ADDIO A MARIO GIANNONE

"Come una giornata ben spesa dà un lieto dormire, così una vita ben usata dà un lieto morire". (Leonardo da Vinci)

0

Oggi si è spento nella sua casa di Bagheria il dott. Mario Giannone.  Di origini modicane aveva vissuto gran parte della sua vita a Palermo, dove, dopo essersi  laureato presso la facoltà di Giurisprudenza, aveva ricoperto prestigiosi incarichi, arrivando ai vertici della Pubblica Amministrazione come  Dirigente del Ministero delle Finanze e Ispettore dell’Ufficio indagini della FIGC. Dal 2002 al 2009 ha ricoperto il ruolo di Direttore Amministrativo dell’Università degli studi di Palermo, in seguito ha  ricoperto lo stesso incarico presso l’Università della Basilicata. Recentemente  presso la Commissione Tributaria Provinciale di Enna gli era stato conferito l’incarico di giudice tributario.   E’ morto circondato dall’affetto dei suoi cari, che non gli hanno mai fatto venire meno aiuto e sostegno in questo lungo periodo di lotta contro un male quanto mai aggressivo, ma che Mario Giannone ha combattuto con strenuo coraggio ed incredibile tenacia fino alla fine. Uomo di grandi interessi culturali, amante della buona musica e di viaggi, si interessava all’arte ed alla lettura. Appassionato di calcio, a livello dilettantistico era stato un giovane giocatore.  Era stato sposato con la professoressa Gabriella Filippone, dirigente dell’Istituto F.P. Tesauro di Ficarazzi , morta nel 2013. Questa Redazione con profondo affetto porge le più sentite condoglianze ai cari figli, prof. Giorgio Giannone, Ing. Elisa Giannone e dott.ssa Eleonora Giannone.

Le esequie si terranno alle ore 15:00 di giovedì 21 Gennaio presso la Chiesa Madre di Petralia Sottana.

Giuseppina Tesauro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here